CENNI BIOGRAFICI
Antonio Montanaro nasce a Salandra (Matera) il 25 febbraio 1958.  Si diploma all’Istituto d’Arte di Bari e all’Accademia di Belle Arti di Firenze. La passione per la pittura lo porta a maturare diverse esperienze in Italia e all’estero. Alle pur numerose esposizioni personali e collettive, ha sempre preferito l’attività di studio e il contatto diretto con i pubblico. Dopo  l’esperienza  con lo studio M&S, si stabilisce a Matera dove apre la galleria studio a pochi passi da una splendida veduta panoramica dei Sassi, tra palazzo Lanfranchi e il Museo Ridola. La sua copiosissima produzione si sviluppa lungo un percorso articolato. Dal realismo, all' iperrealismo, dall’arte sacra agli omaggi d’autore, ai trompe l’oeil, all’arredo, per approdare ai più recenti segni dinamici del  dripping  che celebrano i grandi protagonisti della cultura del secolo scorso. Multiforme il ricorso ai materiali: tela, legno, mdf; come le varianti tecniche: olio, acrilici, smalti, vernici industriali, aerografo e  pastelli ad olio. 
LO STUDIO
Studio Montanaro nasce nel 1990 da un idea di Antonio Montanaro.
Situato nel centro storico di Matera, è un laboratorio galleria di arte contemporanea.